FAQ - Domande e risposte

"I Magneti più potenti al mondo"?

I magneti al neodimio che vendiamo sono effettivamente i magneti permanenti più potenti attualmente disponibili sul mercato.
Quando si parla di "potenza magnetica" si intendono in realtà due cose:
1. La forza di attrazione o l'intensità del campo magnetico
2. La resistenza alla smagnetizzazione
Indice

1. Forza di attrazione

Quando si parla correntemente di "potenza" di un magnete, di solito si intendono le due seguenti proprietà:
  • la forza di attrazione a contatto diretto con una lastra metallica (o un altro magnete)
  • la forza di attrazione su un pezzo di ferro (o un altro magnete) posto a una certa distanza
Abbiamo elencato in una pagina separata i magneti più potenti del nostro shop.

Vai ai magneti più potenti

2. Resistenza alla smagnetizzazione

Ci sono magneti permanenti che possono avere una forza di attrazione quasi pari a quella dei nostri Supermagneti al neodimio. Sono i cosiddetti magneti in AlNiCo (ne abbiamo alcuni nel nostro assortimento). Questi hanno tuttavia un notevole svantaggio rispetto ai Supermagneti:
Un intenso campo magnetico esterno, per es. un grande Supermagnete al neodimio, può indebolire o annullare del tutto la magnetizzazione di un magnete in AlNiCo o persino invertire i poli nord e sud. Il Supermagnete è molto più resistente a un campo magnetico "di disturbo" rispetto a un magnete in AlNiCo. In termini tecnici si dice: il Supermagnete ha un campo coercitivo molto più elevato.

Prodotto massimo di energia (BH)max

Le proprietà "forza di attrazione" e "resistenza" vengono solitamente combinate nella grandezza fisica "prodotto massimo di energia" (BH)max (vedi Proprietà fisiche dei magneti).
Allo stato tecnico attuale il grado 52 corrisponde approssimativamente al più elevato prodotto massimo di energia di un magnete permanente:
(BH)max
  • massimo attualmente raggiunto per tutti i magneti permanenti: ca. 59 MGOe (NdFeB sinterizzato)
  • limite tecnico stimato
    • per i magneti al neodimio: 500 kJ/m³ (63 MGOe)
    • per tutti i magneti permanenti: ca. 720 kJ/m³ (90 MGOe)
  • limite teorico stimato per tutti i magneti permanenti: 960 kJ/m³ (120 MGOe)

Altri fattori importanti

La potenza non è determinata soltanto dal materiale magnetico; altrettanto importanti sono anche i seguenti fattori:
  • volume del magnete
  • forma del magnete
  • proporzioni del magnete (per es. in un disco magnetico, il rapporto fra diametro e altezza)
  • combinazione con altri materiali, per es. se il magnete è appoggiato su una superficie metallica o addirittura montato su una base metallica oppure infine se è "libero".