+++ Situazione attuale (Covid-19): il nostro magazzino è rifornito ed elaboriamo gli ordini senza ritardi. Più informazioni +++

FAQ - Domande e risposte

Con quali magneti posso fissare una zanzariera?

Il nastro adesivo magnetico e i magneti al neodimio sono particolarmente adatti per fissare le zanzariere senza effettuare fori. Di seguito vi mostriamo come si fa e a cosa occorre fare attenzione.
Indice

Fissare la zanzariera con il nastro adesivo magnetico

Se non avete una superficie metallica su cui attaccare i magneti della zanzariera, allora il nastro adesivo magnetico è la soluzione che fa per voi. Questo video vi mostra passo dopo passo come fissare una zanzariera utilizzando solo del nastro magnetico adesivo. Trovate maggiori informazioni nel seguente progetto di un nostro cliente.

A sinistra: direzione corretta con scarto minimo
A destra: direzione sbagliata con scarto significativo
A sinistra: direzione corretta con scarto minimo
A destra: direzione sbagliata con scarto significativo

A cosa devo fare attenzione durante il montaggio con il nastro adesivo magnetico?

Occorre assicurarsi assolutamente che il nastro adesivo magnetico sia sovrapposto corretamente. Se i nastri hanno uno scarto minimo, si appoggeranno l'uno sull'altro nella direzione corretta. Se invece lo scarto è significativo, occorre ruotare uno dei nastri di 180 gradi. Questo permette di garantire la forza di attrazione massima.
Maggiori informazioni sulle caratteristiche dei nastri adesivi magnetici sono disponibili nella pagina delle FAQ "Come si possono combinare fra loro due nastri magnetici autoadesivi?".


Fissare la zanzariera con i magneti

Le zanzariere si possono appendere anche con i magneti al neodimio. Realizzate innanzitutto un telaio in legno o in plastica e fissatevi la zanzariera. Incollate poi i magneti al telaio della zanzariera e al telaio della finestra. Lasciate che la colla si asciughi e posizionate il telaio sulla finestra. Nel progetto dei clienti disponibile al seguente link troverete maggiori informazioni.

Al progetto


Quale forza di attrazione devono avere i magneti?

Non c'è una risposta universale, perché dipende da molti fattori. Per esempio il peso del telaio della zanzariera e il supporto su cui deve essere fissata. Inoltre occorre tenere in considerazione anche la forza di taglio. I due esempi disponibili nel progetto dei clienti "Zanzariera con magneti" possono servire da riferimento. In caso di domande, il nostro servizio clienti è a disposizione.

A cos'altro occorre fare attenzione durante il fissaggio con i magneti al neodimio?

Ricordate che i magneti al neodimio sono concepiti per l'uso in ambienti interni asciutti. In caso di un utilizzo prolungato all'esterno, possono iniziare ad arrugginirsi per poi sgretolarsi completamente. Togliete quindi le zanzariere quando non le utilizzate più e conservatele in un luogo asciutto. Un'alternativa è rappresentata dai nostri magneti al neodimio impermeabili che, grazie al loro rivestimento in gomma, sono anche protetti meglio dagli urti rispetto ai magneti al neodimio nichelati.