• Più di 35 milioni di magneti a magazzino

FAQ - Domande e risposte

Come sono magnetizzati i vostri magneti? Dove si trovano i poli?

Indice

Magneti al neodimio: magnetizzazione standard

Praticamente tutti i nostri magneti al neodimio sono magnetizzati lungo lo spessore (=altezza). Per le poche eccezioni questo viene specificato nella descrizione dell'articolo.
Questo significa che nei parallelepipedi magnetici i poli si trovano normalmente sui lati più lunghi.
Nei dischi magnetici e nei cilindri magnetici i poli si trovano sulla superficie circolare. Si chiama anche magnetizzazione "assiale".
Anche gli anelli magnetici, se non indicato diversamente, hanno una magnetizzazione assiale.
Nei cubi magnetic i poli si trovano su due superfici opposte.
Anche le sfere magnetiche hanno due poli opposti come nel globo terrestre.

Magnetizzazione diametrale / nel senso della lunghezza nei magneti al neodimio

Soltanto alcuni dei nostri magneti rotondi al neodimio sono magnetizzati diametralmente:
I seguenti magneti al neodimio a forma di parallelepipedo sono magnetizzati in direzione della lunghezza:

Magnetizzazione radiale (anelli magnetici)

1) Magnetizzazione assiale
2) Magnetizzazione diametrale
3) Magnetizzazione radiale
1) Magnetizzazione assiale
2) Magnetizzazione diametrale
3) Magnetizzazione radiale
Nel nostro assortimento non abbiamo anelli magnetici magnetizzati radialmente. Tecnicamente è molto difficile, e anche molto costoso, produrre anelli magnetizzati radialmente. Per questo motivo ci sono pochissimi produttori che possono offrire questo articolo.
Perciò, nella prassi, gli anelli magnetizzati radialmente vengono spesso costruiti a partire da singoli segmenti di anelli magnetizzati radialmente. Tuttavia, non abbiamo in assortimento neppure questo tipo di articolo. Nel nostro shop offriamo soltanto anelli magnetici al neodimio magnetizzati assialmente e diametralmente e anelli magnetici in ferrite magnetizzati solo assialmente.

Magneti in ferrite

I nostri magneti in ferrite sono magnetizzati esclusivamente lungo lo spessore (=altezza).

Nastri e fogli magnetici: a strisce

Nel nastro e nel foglio magnetico la direzione di magnetizzazione cambia ogni qualche millimetro di modo che i poli nord e sud formano delle strisce e si alternano in una fitta trama. Questo genera una forza di attrazione più elevata a contatto diretto con superfici ferromagnetiche.
La magnetizzazione a strisce ha conseguenze sulla possibilità di combinare il nastro magnetico, vedi la FAQ seguente: Come si possono combinare fra loro due nastri magnetici autoadesivi?.

Nastro e foglio magnetico in ferrite di stronzio

Nel nastro magnetico in ferrite di stronzio la magnetizzazione a strisce è parallela alla lunghezza del nastro. Il rivelatore di flusso magnetico appoggiato sopra la rende visibile.

Nastro e foglio magnetico al neodimio

Nel nastro magnetico al neodimio la magnetizzazione a strisce è ad angolo retto rispetto alla lunghezza del nastro.