FAQ - Domande e risposte

Come posso stampare sulle etichette magnetiche?

Avete comprato le nostre etichette magnetiche e adesso vi chiedete come scriverci sopra in modo corretto? Questa pagina vi darà alcuni consigli utili.

Tipi di etichettatura

Avete le seguenti alternative a disposizione per etichettare:
  1. Scrivere a mano sull'etichetta vergine che viene consegnata insieme a ciascuna etichetta magnetica.
  2. Scrivere a mano sulle etichette vergini che potete acquistare separatamente sul nostro shop.
  3. Stampare piccole etichette con una stampante per etichette e poi incollarle sull'etichetta vergine inclusa oppure sulle etichette vergini acquistabili sul nostro shop.
  4. Stampare su carta normale con una stampante laser e poi ritagliare. A questo scopo si possono scaricare i nostri modelli predisposti per la stampa in Word (vedi sotto) e poi eventualmente inserire le linee tratteggiate per la stampa (come guida per ritagliare). Oppure, ancora meglio: stampare le linee tratteggiate sul retro e il testo sul davanti. Poi ritagliare lungo le linee tratteggiate. (Si consiglia l'uso di una tagliatrice.)
  5. Professionale: stampare con una stampante laser sulle nostre etichette vergini perforate in formato A4. Per più indicazioni e consigli vedi sotto.

Stampa laser su etichette vergini

Se avete scelto la variante professionale per etichettare e volete stampare con una stampante laser sulle etichette vergini, vi saranno utili i seguenti consigli:
  1. Si può scaricare un modello Word per ogni tipo di profilo a C (vedi sotto).
  2. Se si vuole riempirlo con i dati da un foglio di calcolo Excel, occorre fare attenzione che la tabella Excel abbia la stessa dimensione del documento Word. Quindi si copiano le celle e, prima di inserirle in Word, si selezionano le stesse celle nel documento Word. In questo modo le celle Excel vengono riprodotte 1:1 nelle celle della tabella Word invece che tutte in una sola cella. Perciò, se si deve riempire una tabella Word 2 x 7, è necessario scegliere una tabella Excel 2 x 7.
  3. Subito dopo l'inserimento tutte le celle sono ancora selezionate. A questo punto è molto comodo, con l'aiuto del menù del tasto destro, scegliere "Allineamento celle" per allineare al centro tutti i testi.
  4. Se si stampa così tutto il foglio, si può riempire il foglio a partire dal basso e ritagliare le righe già utilizzate. In questo modo si può far passare il foglio attraverso la stampante anche più volte, finché non ne rimane ca. un terzo. Se si comincia a ritagliare a partire dall'alto, dal secondo passaggio la carta non avanza e il margine superiore del foglio non è più impostato in modo corretto.
  5. Per le etichette piccolissime non stampare troppo vicino al margine superiore e inferiore dell'etichetta perché una parte dell'etichetta viene nascosta dal profilo a C.
  6. Il rientro della stampante non è quasi mai preciso al decimo di millimetro. Perciò è meglio stampare prima su carta normale e posizionarla dietro le etichette vergini per assicurarsi che tutto sia perfettamente centrato. Altrimenti correggere il margine superiore nel documento.
Potete trovare consigli per l'uso dei modelli (ad es. per estrarre dati da file Excel) nel paragrafo qui sopra.

Dimensioni

Qui di seguito le dimensioni esatte delle etichette vergini perforate in formato A4.
Articolo           Larghezza        Altezza              Margine superiore        Margine sinistro
Etichette magnetiche 40 x 10 mm 40 mm 7.47 mm 9.75 mm 5 mm
Etichette magnetiche 60 x 20 mm 60 mm 17.4 mm 9.3 mm 15 mm
Etichette magnetiche 80 x 30 mm 80 mm 27.2 mm 12.5 mm 25 mm
Etichette magnetiche 100 x 40 mm 100 mm 36.9 mm 19.35 mm 5 mm