FAQ - Domande e risposte

Che cosa significa forza coercitiva?

Per forza coercitiva Hc si intende l'intensità di campo necessaria a smagnetizzare completamente un magnete. Detto semplicemente: più questo valore è alto, più un magnete sarà in grado di mantenere la sua magnetizzazione quando viene esposto a un campo magnetico di segno opposto.
Si distingue fra forza coercitiva bHc con riferimento alla densità di flusso magnetico e forza coercitiva jHc con riferimento alla polarizzazione. Se un magnete viene esposto a un'intensità di campo smagnetizzante pari a bHc, la sua densità di flusso magnetico scompare. Il magnete in sé non ha perso la sua magnetizzazione, ma la densità di flusso magnetico da lui prodotta è uguale e opposta alla densità di flusso magnetico prodotta dal campo smagnetizzante, così che esse si neutralizzano a vicenda. Solo con un'intensità di campo smagnetizzante pari a jHc, il magnete perderà la sua polarizzazione magnetica e perderà così completamente la sua magnetizzazione.
Come unità di misura per l'intensità di campo magnetico si usa l'A/m (Ampere su metro). A volte però si incontra ancora la vecchia unità di misura Oe (Oersted).
Può trovare i valori della forza coercitiva dei nostri magneti in questa tabella.