Tenere aperto il cancello del garage

Oltrepassare finalmente il cancello d'entrata senza ostacoli
Autore: Fabio, Italia
Indice

Tenere aperto il portone

Il cancello esterno del mio garage ha un piccolo problema: non resta mai aperto bene! La parte destra si richiude lentamente, il che è davvero snervante, soprattutto quando si vuole uscire con l'auto dal garage.
Ecco allora la mia idea: avvitare un magnete al muro esterno che tenga aperto il mio cancello!
Ho realizzato la mia idea con un magnete con base in acciaio con foro svasato CSN-ES-16, che ho fissato al muro esterno. Poiché il muro ha una superficie molto ruvida, ho dovuto avvitare il magnete a una piastra metallica liscia.
Adesso il cancello in ferro aderisce al piccolissimo magnete e così resta aperto.
Cancello aperto e magnete con base in acciaio con foro svasato evidenziato in rosso.
Cancello aperto e magnete con base in acciaio con foro svasato evidenziato in rosso.
Ho fatto anche un video di questo progetto:
Nota: col senno di poi, per questa applicazione avrei utilizzato dei magneti con base in acciaio con foro svasato più potenti, come il CSN-40 o il CSN-48. Infatti, il piccolo CSN tiene il cancello aperto soltanto se lo si appoggia piano contro il muro. Se lo si apre più energicamente, il magnete non riesce a trattenerlo.
Note del team di supermagnete:
  • I nostri magneti CSN sono adatti all'impiego in ambienti interni non esposti all'umidità. In caso di uso prolungato in ambienti esterni cominciano ad arrugginire. Per questa applicazione sarebbe molto adatto il magnete in ferrite con base in acciaio CSF-60.
  • Questa applicazione è simile al progetto Fermaporte.

Tenere aperto il cancello del giardino

Integrazione dallo cliente Christiane E. Bracher, Ostermundigen (Germania):
Vi invio un'applicazione non particolarmente creativa per darvi un altro esempio di come spesso le soluzioni più semplici sono anche le migliori. Il cancello del garage dei miei genitori è dotato, sia a sinistra sia a destra, di un vecchissimo supporto metallico (in basso nella foto) che dovrebbe tenere il cancello aperto.
I ganci sono così spanati che ogni piccolo soffio di vento fa chiudere ogni volta il cancello, il che è davvero seccante soprattutto quando si vuole entrare con la macchina nel garage.
Per rimediare i miei genitori hanno tirato un filo metallico sul gancio che dovrebbe assicurare il cancello. Mia mamma, però, si lamentava del fatto che le veniva difficile piegarsi per fissare il il filo metallico al gancio ogni volta che doveva aprire o chiudere il cancello.
Allora ho preso due dischi magnetici grandi con 6,7 kg di forza di attrazione ciascuno, li ho fissati al gancio con uno spesso strato di nastro isolante e ho risolto il problema in pochi minuti (vedi foto in basso).
Una nuova soluzione sarebbe stata sicuramente più costosa.
E poiché il cancello si deforma già un po' (oscillazioni di temperatura in estate/inverno), non è affatto un problema se il gancio non si incastra perfettamente nell'angolo. Il magnete tiene in perfetta sicurezza.
Note del team di supermagnete:
  • Il nastro isolante dovrebbe proteggere i magneti dalla corrosione in caso di tempo umido. Fate attenzione che i magneti siano completamente avvolti.
  • I magneti al neodimio si frantumano facilmente con un carico troppo pesante. Fate in modo che fra i magneti e il cancello non ci sia una collisione troppo forte. Uno spesso strato di nastro isolante può proteggere i magneti dagli urti solo in parte.
  • I due punti qui sopra si potrebbero semplificare grazie all'impiego di magneti gommati al neodimio: questi sono sia impermeabili sia resistenti agli urti. Vi consigliamo il disco simile S-20-10-R.

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.