Sensore di velocità per la bicicletta da corsa

Una piccola, ma importante differenza nella misura della velocità
Autore: Walter Bürki, Uznach, Svizzera

Supermagneti per il sensore di velocità

Magnete originale
Magnete originale
Chi non si è ancora mai lamentato degli orribili magneti del sensore di velocità applicati sui raggi della bici da corsa?
Dopo aver letto che le costose ruote da corsa AERO hanno un magnete integrato per la misurazione della velocità, ho deciso di sostituire il magnete del sensore di velocità CycloSport sulle mie ruote American Classic con un modello più elegante.
Supermagnete
Supermagnete
Questo è il risultato con un Supermagnete, incollato sul fianco del cerchio AERO.
Una cosa che interesserà gli appassionati di ciclismo: il risparmio di peso è di quasi 10 g. Il magnete attuale pesa solamente 0,3 g, mentre l'originale pesava 10 g! Forse sembrerà ridicolo, ma se si inserisce questo dato nella formula su www.2peak.com, ne risulta un vantaggio di tempo di 2 secondi su un tratto di 90 km e 1000 m di dislivello!
Se si considera anche la migliore aerodinamica, che risulta purtroppo difficile da calcolare, si arriva sicuramente a 10 secondi o anche di più, che ad es. per un Ironman possono essere molto importanti. Va beh, lasciamo stare questi pochi secondi, lo trovo semplicemente più bello e per questo non importa se è necessario anche un po' di lavoro!
Forbice, nastro adesivo e Supermagnete
Forbice, nastro adesivo e Supermagnete
Tutto ciò di cui si ha bisogno:
  • magnete S-05-02-N52N
  • film estensibile, ad es. nastro adesivo per installazioni elettriche
  • forbice
  • eventualmente in seguito UHU MAX REPAIR
Il Supermagnete incollato in dettaglio
Il Supermagnete incollato in dettaglio
Finora il nastro adesivo ha resistito per più di 1000 km, senza ci siano segni visibili che si possa staccare nel prossimo futuro. In realtà il fissaggio con il nastro adesivo è previsto solo per la fase di prova, più tardi voglio incollare il magnete al cerchione con UHU MAX REPAIR. Finora non è ancora stato necessario, ma all'occorrenza ho ancora 9 magneti di riserva, visto che non si possono ordinare meno di 10 pezzi.
Felt F55, così com'è: 9,1kg
Felt F55, così com'è: 9,1 kg
E poiché ogni atleta di triathlon è orgoglioso della "sua macchina" non ho potuto impedirmi di allegare una foto della mia Felt F55.
A proposito, quest'anno ho percorso il tratto in bicicletta dell'Ironman 70.3 a Rapperswil in 2:31:40. L'anno scorso ci avevo messo ben 7 minuti in più, con circa gli stessi chilometri di allenamento. Se è dipeso solamente dal vantaggio di peso di 10 g (grazie al Supermagnete) oppure se l'intenso campo magnetico ha anche altri effetti sulla capacità di rendimento, non lo so ;-) In ogni caso ero proprio in giornata.

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.