• Più di 35 milioni di magneti a magazzino

Porta veline cosmetiche

Utilizzo in verticale della pratica scatola di veline cosmetiche
Autore: Philippe FAURE, Avignon, Francia
Online da: 21.06.2011, Numero visite: 78844
Le scatole di veline cosmetiche disponibili in commercio sono pensate per l'uso su superfici orizzontali.
Per guadagnare un po' di spazio, vogliamo girare la scatola e utilizzarla in verticale, per esempio sopra uno scaffale. Purtroppo sul lato stretto la scatola risulta molto instabile e quanto più si svuota, tanto più difficile diventa estrarre una velina senza che la scatola cada (vedi fotografia).
Grazie ai vostri Supermagneti siamo riusciti a risolvere questo problema in due modi.

1° variante: superficie magnetica

Questa è la situazione più semplice: basta fare due piccoli tagli poco visibili nella parte inferiore della scatola e inserire due anelli magnetici al neodimio da ogni lato. Per questo progetto abbiamo scelto i magneti del tipo R-27-16-05-N.
Adesso possiamo facilmente attaccare la scatola su una superficie metallica (per es. il frigorifero). La forza di attrazione di 11 kg garantisce una tenuta senza problemi.
Una piccola precauzione: quando la scatola è vuota, si raccomanda vivamente di togliere uno dei magneti dalla scatola prima di staccarla dalla superficie. In caso contrario, quando toglierete la scatola i due anelli magnetici si uniranno e sarà quasi impossibile separarli...

2° variante: superficie non magnetica

La nostra seconda missione: usare la scatola di veline cosmetiche verticalmente su un mobile in legno del bagno. Un altro requisito: la scatola non doveva modificare la disposizione dei flaconi già presenti. Una Mission Impossible? Non con i Supermagneti!
Come soluzione abbiamo posizionato due barre metalliche sul mobile. Grazie ai magneti, la scatola si attacca alle barre metalliche e non cade. Due potenti dischi magnetici stabilizzano la posizione delle barre metalliche.
Materiale necessario per questa soluzione:
  • 2 barre metalliche
  • 1 cinghia robusta (per es. la cinghia di uno zaino)
  • pinzatrice potente
  • 2 anelli magnetici del tipo R-27-16-05-N
  • 2 dischi magnetici del tipo S-20-10-N
Abbiamo appoggiato le due barre metalliche sul mobile a una distanza di 14 cm. Se la distanza è inferiore, i dischi magnetici potrebbero aderire tra loro anziché restare attaccati alle barre. Abbiamo poi utilizzato una pinzatrice per attaccare la cinghia al mobile. Le graffette devono avere una distanza sufficiente dalle barre metalliche, altrimenti la scatola non può scorrere sulle barre.
Abbiamo poi inserito gli anelli magnetici nella scatola dal lato che deve scorrere sulle barre. Generalmente le veline cosmetiche sono ben compresse all'interno della scatola: è importante non rovinarne l'ordine.
Consiglio di inserire inizialmente nella scatola solo un anello magnetico e di lasciare che la scatola si attacchi alla superficie prima di inserire il secondo magnete. In questo modo si evita che gli anelli si attacchino tra loro all'interno della scatola.
Ora bisogna solo stabilizzare il tutto: abbiamo attaccato i due grandi dischi magnetici sulla cinghia affinché non si possa muovere nulla (vedi fotografia).
Se vogliamo girare la scatola a destra o a sinistra, togliamo uno dei magneti, spostiamo le barre come necessario e poi ci riposizioniamo i dischi magnetici.
Gli altri prodotti da bagno trovano spazio comodamente dietro ai dischi magnetici.

Nota del team di supermagnete:
La seconda variante del porta veline cosmetiche può essere un po' semplificata utilizzando delle barre metalliche autoadesive oppure delle barre metalliche da avvitare. Queste barre possono anche essere attaccate facilmente a una parete e permettono di creare più spazio e aumentare l'ordine. Per trovare ispirazione, date un'occhiata ai progetti "Portacosmetici fluttuante" e "Ordine nell'armadietto del bagno".