Magnetizzare le chiavi in ottone

Così è possibile magnetizzare qualsiasi chiave
Autore: Ewald Wachtendorf, Hude, Germania
Online da: 25.08.2010, Numero visite: 191328
Per far aderire le chiavi in ottone (non magnetiche) a viti, teste di chiodi, tiranti di ferro o tubi, occorre praticare nella chiave un foro di diametro 6 oppure 8 mm. Poi occorre inserirvi un magnete adatto, in questo caso un anello magnetico del tipo R-06-02-02-G oppure un disco magnetico del tipo S-08-03-N.
Le chiavi così modificate possono essere collocate facilmente in posti poco visibili e tenute nascoste agli estranei.

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.
In alto