La tenda per auto superveloce

Dormire comodamente in auto grazie a una tenda adattabile
Autore: Stefan Troitzsch, Stuttgart, Germania
Quando si dorme in auto (nel mio caso una Renault Kangoo) spesso manca l'aria, specialmente se fa caldo. Si vorrebbe aprire il portello posteriore e dormire all'aria aperta. Ma non è certo l'ideale.
La soluzione: montare una tenda sullo sportello del bagagliaio aperto. Sarebbe fantastico, ma come fissarla???
Naturalmente con magneti potenti!

Istruzioni per la tenda magnetica per auto

  1. Comprare la stoffa (non troppo pesante, io ne ho presa una da 275 g al metro lineare per una larghezza di 1,40 m)
  2. Inventarsi una tenda
  3. Cucire delle cerniere sul retro
  4. Cucire una zanzariera all'interno
  5. Fare un orlo a giorno
  6. Infilare i magneti
  7. Chiudere l'orlo a giorno nei punti corrispondenti in modo che i magneti non comincino a vagare.

Dettagli sull'applicazione dei magneti

Così si fa l'orlo a giorno nel modo migliore: con l'aiuto di un orlo imbastito per stendere meglio la stoffa insieme al magnete.
Poi infilare i magneti nell'orlo a giorno e fissarli nel punto desiderato con una cucitura. Sono stati utilizzati 26 parallelepipedi magnetici 20x10x5 mm con rispettivamente 3,8 kg di forza di attrazione.
Ecco il magnete quando si tira la stoffa nel punto corrispondente.
Ed eccolo, quando si tira la stoffa nel senso della lunghezza.
Il fissaggio completo all'auto dura meno di un minuto e lo stesso vale per lo smantellamento!


Costi della tenda per auto

Circa 50 euro incluso tutto il materiale:
  • 26 parallelepipedi magnetici
  • 9 m di stoffa a 3 euro
  • 4 m di cerniera continua
  • moooltooo filo da cucito (ci sono quasi 100 m di cuciture!)
Vista laterale
Vista laterale

Note del team di supermagnete

  • Se utilizzate i nostri magneti al neodimio rivestiti in plastica, proteggete la Vostra auto dai graffi senza dover cucire un altro rivestimento in stoffa.
  • Se usate i nostri magneti incorporati, potete cucirli direttamente sulla stoffa senza orlo. Tuttavia, sono meno potenti rispetto ai parallelepipedi magnetici utilizzati; perciò dovreste usarne di più.

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.