Installazione con il ferrofluido "proxemics"

Movimenti vicino al ferrofluido influenzano la sua forma
Autore: Alka Cappellazzo, Mailand, Italia, [email protected]
Lo scopo della mia installazione interattiva "proxemics" è l'esatta osservazione dell'affascinante ferrofluido in un bulbo di vetro.
Un sensore di prossimità misura i movimenti davanti al vetro (ad es. mani che si avvicinano) e trasmette queste informazioni a una piattaforma Arduino. Questa controlla due dischi magnetici piatti S-25-05-N e li mette in movimento. Il campo magnetico influenza così il movimento del ferrofluido e porta alla formazione di bolle spettacolari oppure di forme appuntite.

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.