+++ Situazione attuale (Covid-19): il nostro magazzino è rifornito ed elaboriamo gli ordini senza ritardi. Più informazioni +++

  • Servizio clienti nella vostra lingua
  • Molte valutazioni positive

Ferro nei cornflakes?

I fiocchi di cereali sono all'altezza di quel che promette la pubblicità?
Autore: Gerben S., Beernem, Belgio
Online da: 29.07.2009, Numero visite: 251910
Sulla scatola dei fiocchi di cereali spesso si legge "contiene ferro e vitamine". Se questa cosa del ferro sia vera o meno, è facilmente dimostrabile grazie ai magneti.

Strumenti necessari

  • Un foglio di carta bianco
  • Una ciotola di corn flakes o altri cereali
  • 6 piccoli dischi magnetici disposti uno accanto all'altro
  • Un mestolo
Adesso bisogna esercitare violenza sui cereali e schiacciarli con il mestolo fino a ridurli in briciole. Le briciole vengono poi svuotate sul foglio di carta.
Ora si mettono i magneti sotto il foglio esattamente in corrispondenza delle briciole. Quindi si allontanano lentamente i magneti dalle briciole. Con un po' di fortuna si riesce a isolare subito sul foglio una sostanza grigio-argento. E' proprio il ferro di cui abbiamo bisogno, tra l'altro, per il trasporto dell'ossigeno nel sangue. Per una volta la pubblicità non ha mentito!
Se volete, potete ancora mangiare le briciole, naturalmente...