• Più di 35 milioni di magneti a magazzino

Decorazione per il tavolo che può creare dipendenza

Non si riesce più a smettere di giocherellare con l'anello!
Autore: MD, Viersen, Germania
Online da: 03.03.2009, Numero visite: 408631
La mia decorazione per il tavolo è costituita da due pezzi di legno tra cui fluttua un anello magnetico fissato alla base. Non è difficile immaginare che nel legno in alto è nascosto un altro magnete.
Ma non si può non rimanere affascinati dall'incredibile distanza cui fa effetto l'attrazione: in questo caso più di cinque centimetri!
Applicazione simile dello studio dentistico Zahnfleiss di Eggenstein:

In questo caso è stato realizzato un "dente fluttuante" del peso di ca. 8,5 grammi che è stato usato per una promozione volta ad acquisire nuovi clienti.
Nel dente è integrato un anello magnetico (R-10-04-05-G). In alto e in basso sulla struttura esterna sono montati dei dischi magnetici (S-20-10-N) che fanno fluttuare il dente.
Quando si ha un oggetto simile sulla scrivania non si può fare a meno di far oscillare continuamente l'anello... (vedi video)
Esteticamente l'effetto è migliore se il legno in alto è poco più grande del magnete all'interno, perché così ci si immagina il magnete molto piccolo e la distanza cui agisce fa ancora più impressione.

Materiale necessario:

  • 2 dischi magnetici S-20-10-N
  • 1 anello magnetico R-10-04-05-G
  • un pezzo di legno lamellare di 18 mm di spessore
  • un pezzo di un bastone di legno
  • colla per il legno
  • un pezzo di filo trasparente
  • un gancio in fil di ferro
Innanzitutto prendere il legno lamellare e praticare un foro per il disco magnetico con un punta per il trapano da 20 mm.
Io ne ho fatti 3 pezzi in una volta sola, ma naturalmente va bene anche uno solo.
Per portare il legno della base a 2-3 mm di spessore si può rendere il foro ancora più profondo con un pantografo.
Provare a inserire il magnete nel foro. Poi toglierlo di nuovo e piallare il legno finché entrambi non sono esattamente sullo stesso piano.
Tagliare il legno grezzo.
Tagliare un pezzo di legno sottile, grosso modo della stessa lunghezza e larghezza, per coprire il magnete.
Inserire il magnete nel foro e incollare la chiusura con la colla per il legno.
Lasciare ben asciugare.
Appoggiare il secondo disco magnetico sul legno e segnare la posizione del magnete sul legno con una matita.
Segare il legno da entrambi i lati il più vicino possibile al magnete incassato, lasciando ancora 2-3 mm di legno sia a sinistra sia a destra. Durante questa operazione prestare molta attenzione alla forza di attrazione tra il magnete e le lame della sega circolare.
Levigare il legno su tutti i lati.
Il disco magnetico si trova nella parte inferiore del pezzo di legno sulla sinistra.
Il disco magnetico si trova nella parte inferiore del pezzo di legno sulla sinistra.
Realizzare un pezzo di legno simile per il piede. Praticare dei fori profondi circa 1 cm sia nel piede sia nel pezzo di legno in alto per posizionare il bastone.
La distanza tra i pezzi di legno deve essere di circa 11 cm. A questa distanza si può far fluttuare l'anello magnetico grossomodo al centro.
Tagliare il bastone della lunghezza corrispondente e levigarlo.
Mettere un po' di colla nei fori e inserire il bastone.
Lasciare ben asciugare.
Inserire il gancio in fil di ferro nel legno, legare il filo all'anello magnetico e poi fissarlo a un'altezza in cui l'anello viene ancora attratto stabilmente dal disco magnetico.

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.