Affilare i coltelli in modo uniforme

Finalmente il coltello buono affilato come si deve, senza sporgenze!
Autore: Dominik Funk, Fürth, Germania
Online da: 12.10.2009, Numero visite: 245178
Nell'affilare i coltelli da cucina è importante mantenere un angolo costante di circa 15° tra il coltello e la pietra abrasiva al fine di ottenere un buon risultato. Senza troppe difficoltà si può realizzare una guida che aiuta a mantenere l'angolo giusto durante l'affilatura.

Materiale necessario:

Per realizzare la guida si prende il profilo in legno possibilmente con le misure adatte, lo si taglia fino alla lunghezza desiderata e lo si porta, con l'aiuto di una pialla e/o della carta vetrata, a 2 cm di larghezza e 0,9 cm di altezza. Successivamente si segna l'altezza d (per le misure vedi lo schizzo qui sotto) e si continua con lo stesso procedimento.
Quindi, al centro della faccia superiore c, si segnano 3 punti alla stessa distanza l'uno dall'altro per i fori. I fori non devono essere troppo profondi (3,5-4 mm) e devono formare un angolo di 90° con la faccia superiore. A questo punto occorre soltanto incollare i dischi magnetici all'interno dei fori.
Ed ecco la guida finita:
Per l'affilatura basta posizionare la guida sul coltello e orientarla in modo che sia parallela al filo della lama. Grazie ai magneti la guida aderisce perfettamente al coltello e non scivola via. Adesso occorre soltanto regolare la distanza dal filo della lama in modo che la faccia inferiore appoggi perfettamente sulla pietra abrasiva.
Durante l'affilatura occorre sempre fare attenzione che la guida appoggi perfettamente, in questo modo si mantiene automaticamente un angolo costante (15° con le misure indicate sopra).
In internet è semplice trovare istruzioni e video sulle tecniche di affilatura dei coltelli (parole chiave: affilare coltelli, istruzioni).

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.
In alto